fullsizeoutput_24c4

Conseguii il diploma di maturità classica a Sondrio nel 1994. Per 15 anni della mia vita soffrii di disturbi alimentari. Frequentai per un breve periodo l’Universita di Economia e commercio a Bergamo, ma la mia lotta con il cibo rese difficile portare a termine gli studi. Mi trasferii a Trieste dove riuscii, facendo un profondo lavoro su me stessa, a ritrovare la serenità e a fare pace con il cibo. Nel 2000 ripresi gli studi e frequentai un corso triennale di medicina orientale.

Le gravi intolleranze a glutine e proteine del latte, conseguenza del mio passato da anoressica e bulimica, mi costrinsero a rivedere la mia alimentazione e ad imparare a cucinare cibi che in quegli anni erano ancora poco conosciuti.

Arrivai , 4 anni fa, a scoprire il mondo della fermentazione e fu amore a prima vista.

Nel 2014 partii per la prima volta per la Thailandia, patria dei Nam Mak, per scoprire le loro origini e la loro vera storia. Il secondo viaggio lo feci nel 2018.

Nel 2016 aprii un gruppo fb dedicato all argomento cibi e bevande fermentate. Per due estati consecutive, con la mia cagnolina Mya, feci il giro dell Italia in auto, con il desiderio di incontrare i membri del gruppo. Durante il viaggio ebbi la fortuna di conoscere dottori e ricercatori prestigiosi.

Oggi organizzo corsi e affianco durante congressi nutrizionisti, Naturopati e professionisti del settore.

Negli ultimi 2 anni ho lavorato alla creazione di una lunga fermentazione di cui vado molto fiera: il Nambuka, fermentazione ad alto potenziale fitoterapico con base kombucha ( te’ fermentato).

Amministro due pagine fb: Mangia Prega Amati, Anime in fermento per i NAMBUKA e gestisco il sito, www.fermentidivita.com

Cos e’ per me la fermentazione?

La fermentazione e’ la “ tecnica del risveglio”, ovvero è’ una tecnica che permette, a chi la pratica con costanza, di riportare alla luce il proprio sesto senso, ovvero la propria parte intuitiva.


Categories: Docenti